"La danza degli alberi" - Sara
Scritto da teresa   
Friday 04 June 2010
 
autunno.jpg

 "La danza degli alberi"

di 

Sara Perillo

 Serene si stagliano nel cielo

quelle magre braccia nude

in eterna preghiera,

pronte ad accogliere

con muta rassegnazione

ogni dono del cielo.

 

Non si piegano

sotto la pioggia violenta,

né sotto la candida neve;

non rifiutano asilo

ai figli del bosco,

né si ribellano

alle asce insaziabili dell'uomo.

Impassibili sopportano tutto

con solenne immobilità.

 

Ma quando il vento

intona la sua antica canzone

risveglia la vita

nelle lignee statue assopite;

danzano, si agitano,

come in un antico rituale,

ondeggiano, si scontrano,

dondolano, barcollano,

si uniscono in un coro frusciante

all'incantata melodia...

 

A un tratto però, il nomade musicista,

stanco se ne va,

e delle danze e delle note festose

non resta che un semplice ricordo

e qualche foglia che malinconica

non smette di ballare...

                                   Sara Perillo

foglia.jpg
Ultimo aggiornamento ( Saturday 05 June 2010 )